Roscigno Vecchia rivive con la manifestazione “Presepe 900”

Con il patrocinio del Comune di Roscigno e la Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e Laurino, domani, dalle ore 16:00, si terrà la prima edizione della manifestazione natalizia “Presepe 900”. L’evento si terrà grazie al determinante apporto fornito dalla locale associazione Roscigno Più. Il presepe verrà presentato nello scenario suggestivo ed incantevole dell’antico borgo rurale di Roscigno Vecchia, per ridare vita a vecchi mestieri ormai dimenticati come l’arrotino, la tessitrice, il fabbro, il maniscalco, il calzolaio, il falegname. Alcune case del borgo vengono, infatti, riaperte per l’occasione e vicoli e viuzze vengono illuminati da torce e lumi per ricreare un ambiente di fine ‘900, in cui si muovono 100 figuranti, rappresentando scene di vita popolare, approfondendo, tra il serio e il faceto un tema di riflessione sociale, cristiana e morale e sviluppano un presepe a copione e a percorso.  La manifestazione raccoglie diverse realtà associative e culturali del paese, divenendo mezzo per un incontro generazionale e sociale. Quest’anno il messaggio che viene lanciato è “Lasciamoci riconciliare dall’amore di Dio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *