Terremoto in Calabria di magnitudo 4.4, poi lo sciame sismico. Paura a Cosenza

Terremoto di forte intensità ieri sera il provincia di Cosenza. La scossa sismica, di magnitudo 4.4 della scala Richter, è avvenuta alle ore 22:43 ed è stata localizzata dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico La Sila, ad una profondità di 11,1 KM. L’epicentro è stato individuato tra i comuni di Spezzano Piccolo, Spezzano della Sila e Serra Pedace. A distanza di 3 minuti una nuova scossa di magnitudo 3.3, seguita  da un vero e proprio sciame sismico con una serie di altre 4 scosse, delle quali l’ultima alle 22:49 di magnitudo 2.7. Non si hanno al momento notizie di danni a persone o cose, anche se sono stati in molti, spaventati dall’evento sismico, a scendere in strada.  Paura soprattutto a Cosenza, ma il terremoto è stato avvertito anche nella parte sud della regione Calabria, fino a Lamezia Terme e a Vibo Valentia, così come a Catanzaro e persino a Reggio Calabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *