Provincia, oggi scesi in piazza i lavoratori dell’Arechi Multiservice

A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno si rinnova la protesta dei 24 lavoratori dell’Arechi Multiservice, giunti dinanzi la sede della Provincia per chiedere ancora una volta al presidente Giuseppe Canfora il rinnovo del loro contratto di lavoro scaduto il 31 dicembre 2014. Alcuni dei dipendenti si sono incatenati dinanzi il portone d’ingresso di Palazzo Sant’Agostino, mentre altri sono riusciti a salire al secondo piano incatenandosi sul grande balcone che si affaccia su Piazza Cavour.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *