Ville a picco sul mare abusive, blitz dei carabinieri: 21 denunciati nel Golfo di Policastro

Blitz contro l’abusivismo edilizio a Sapri. Sono 21 le persone denunciate  per abusivismo edilizio. E’ questo l’esito dell’operazione portata a termine dai Carabinieri della Compagnia di Sapri guidati dal capitano Emanuele Tamorri nel territorio cilentano. Villette a picco sul mare, vedute incredibili a pochi metri dalla spiaggia, ma tutto senza autorizzazioni e documentazioni che rispettassero la legge. L’attività investigativa – secondo quanto rilevato dai carabinieri – ha permesso di appurare che alla frazione Scario del comune di San Giovanni a Piro, nove persone, qualcuno della zona e qualcuno proveniente dal napoletano, in assenza del permesso a costruire, avevano realizzato tre manufatti ad uso abitativo, per una volumetria complessiva di circa duecento metri cubi ed un valore complessivo di 250mila Euro. A Palinuro di Centola, invece, quattro persone del posto, avevano realizzato sette piccole villette per una volumetria complessiva di centocinquanta  metri cubi ed un valore di 200mila Euro. Infine, tra Vibonati e Ispani, altre otto persone avevano realizzato quattro manufatti ad uso abitativo di circa 50 metri cubi l’uno, per un valore complessivo di circa 50mila Euro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#