Sottoscritto il protocollo di intesa per la crescita delle aree interne alla presenza dei 29 sindaci del Cilento

E’ stato sottoscritto nella giornata di ieri a palazzo Santa Lucia, alla presenza del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e dell’assessore alle Autonomie Locali Pasquale Sommese, il primo dei quattro protocolli di intesa per la crescita delle aree interne. Erano presenti i 29 sindaci del Cilento tra cui quelli dei comuni di Bellosguardo, Castelcivita, Corleto Monforte, Ottati, Roccadaspide, Roscigno, Sacco, e Sant’Angelo a Fasanella nonché il referente dell’amministrazione regionale per le aree interne Domenico Liotto. Sono stati definiti compiti e tempi in merito all’attuazione della strategia nazionale per le aree interne, al centro degli obiettivi strategici della programmazione comunitaria 2014/20, per il contrasto al fenomeno dello spopolamento nei Comuni. Questo primo atto operativo è il risultato di un lavoro con il quale le strutture regionali stanno accompagnando e supportando gli amministratori e i territori dell’area del Vallo di Diano e del Cilento Interno verso le nuove sfide dello sviluppo territoriale. “Abbiamo fatto un grande lavoro – dichiara il presidente Caldoro – e fondamentale è stata l’azione responsabile dei sindaci che sono stati protagonisti. Siamo regione pilota. Azioni concrete e programmazione per le aree interne, per lo sviluppo e la crescita” – conclude il presidente. “Con la firma di questo protocollo – aggiunge l’assessore Sommese – la Regione Campania centra ancora una volta l’obiettivo di riappropriarsi del suo ruolo istituzionale di programmazione, in sinergia con la capacità dei Comuni di mettere in campo progetti integrati territoriali”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *