Controlli nel locali del Vallo: scoperti 5 lavoratori irregolari, scattano le maxi sanzioni

Continuano senza sosta i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina nei locali del Vallo di Diano per verificare eventuali lavoratori in nero o altre irregolarità. Nel corso della nottata i militari guidati dal capitano Emanuele Corda hanno eseguito con supporto del Nil, del Nas e della Siae di Napoli diversi controlli nei locali pubblici.

A San Pietro al Tanagro, in un locale notturno, sono stati trovati tre lavoratori non assunti in modo regolare e inoltre è stata riscontrata l’omessa installazione di misuratore fiscale  e mancato rilascio di numerosi titoli di accesso al locale. Le sanzioni sono state di 16mila euro circa

In un bar di Atena Lucana i carabinieri hanno scoperto lo svolgersi di un evento musicale senza permesso della Siae.

I controlli sono continuati anche in un ristorante di Polla dove sono stati scoperti due lavoratori non assunti in modo irregolare e sono quindi scattate le sanzioni per 11mila euro circa.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#