Sant’Arsenio: firmata convenzione per il progetto “Tu ricicli, io Pago”

Il Comune di Sant’Arsenio prosegue il programma di attuazione delle importanti novità recentemente annunciate nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti. Ieri pomeriggio presso l’aula consiliare ha avuto luogo un incontro tra l’amministrazione comunale ed i titolari di attività commerciali, che ha visto la stipula della convenzione per la raccolta differenziata tramite eco-compattatori. Il protocollo fa seguito all’istallazione in alcuni punti strategici del territorio comunale di apparecchiature che, a fronte dell’inserimento di materiale, emetteranno dei buoni spendibili nelle attività commerciali convenzionate con il comune. Negli eco-compattatori, che saranno attivi a partire da metà Febbraio, si possono inserire le bottiglie di plastica delle varie bevande in commercio, o ancora lattine e contenitori di alluminio e contenitori di plastica soffiata come ad esempio quelli che contengono detersivi.  I buoni ottenuti tramite il conferimento saranno poi utilizzabili dai cittadini nelle attività commerciali che ieri hanno firmato la convenzione, riconoscibili attraverso gli appositi bollini esposti sulle proprie vetrine. Le attività commerciali aderenti, a loro volta, potranno scontare i buoni raccolti dalle tasse sui rifiuti. Insomma un circolo virtuoso che punta ad incentivare i cittadini ad una raccolta differenziata migliore e più spinta, ma anche solo l’inizio di un percorso che porterà il Comune di Sant’Arsenio all’implementazione di altri eco compattatori, destinati ad altri tipi di rifiuti. L’iniziativa, denominata “Tu Ricicli, io Pago”, ha già riscosso grande interesse da parte delle attività commerciali santarsenesi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *