Bimbi e giovani protagonisti della vita sociale, la Comunità Montana aderisce alla “Città educativa”

La Comunità Montana “Vallo di Diano”, con delibera della Giunta Comunitaria n.123 del 29 dicembre 2014, ha preso atto della proposta dell’Associazione “Civicrati Pollesi” di Polla, referente Gennaro Gonnelli, e ha aderito alla Carta della Città Educativa di Barcellona e all’Associazione Internazionale delle Città Educative (AICE), consapevole che i bambini e i giovani non sono protagonisti passivi della vita sociale e delle città.

“L’Ente promuoverà l’educazione alla diversità orientata alla comprensione, alla cooperazione solidale e alla pace nel mondo. Un’educazione che combatta qualsiasi forma di discriminazione, favorirà la libertà di espressione, la diversità culturale e il dialogo in condizioni di uguaglianza”, ha dichiarato Raffaele Accetta, presidente dell’Ente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *