Incidente mortale ad Atena Lucana: disposta l’autopsia per il 50enne

E’ stata disposta l’autopsia sul corpo di Antonio Moscarella, il 50enne di Teggiano morto nell’incidente di ieri pomeriggio ad Atena Lucana. L’esame autoptico sarà importante per chiarire le cause della morte dell’uomo. Per questo motivo ancora non è stata fissata la data del funerale. Moscarella è deceduto in seguito al terribile volo con la sua Seat Ibiza lungo la strada interpoderale che costeggia il fiume Tanagro. La tragedia si è consumata intorno alle 16 quando Moscarella, molto noto a Teggiano dove viveva, stava percorrendo il tratto di strada spesso usato da ciclisti e pedoni per lunghe passeggiate. Nell’auto era da solo. Secondo quanto emerso il 50enne percorreva quel tratto di strada ad alta velocità fino a quando – per motivi ancora da chiarire – ha perso il controllo del mezzo e ha terminato la corsa nel fiume. L’impatto è stato tremendo e si ipotizza che possano essere state le conseguenze dello stesso ad aver causato il decesso. Tra le ipotesi per la perdita del controllo dell’auto anche un possibile malore del 50enne. Per questo sarà fondamentale l’autopsia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#