Connessione Telecom troppo lenta? I cittadini di Caggiano pronti a non pagare

“Non paghiamo  Telecom fino a quando non rispetterò la velocità minima per la connessione”. E’ la proposta di Giuseppe Morrone, giornalista di Caggiano da sempre impegnato nella lotta per la tutela dei diritti dei cittadini. “Siete residenti a Caggiano – scrive – e, come me, siete abbonati a Telecom Italia ed usufruite del servizio Adsl a 7 Mbit/s? Riscontrate, quasi sempre, lentezza nella connessione? Avete verificato, tramite i diversi servizi di “Speedtest”, che la velocità della linea non raggiunge mai la soglia garantita dal contratto? Avete già provato a segnalare il disservizio, anche più volte, senza che l’operatore sia mai intervenuto per risolvere il problema? Bene, anzi male, molto male!” E’ ora di far valere i nostri diritti”. Per Morrone c’è un solo modo affinché Telecom possa intervenire. “Organizzarci e sospendere il pagamento della bolletta fino a quando l’azienda non provvederà ad eliminare il disagio, garantendoci il servizio, così come previsto dal contratto. La legge lo consente”. La battaglia di Morrone è appena agli inizi, ma sono già in diversi a seguirlo anche perché colpiti dalla stessa problematica. E’ possibile che verrà redatto un documento condiviso prima di intraprendere l’azione proposta da Morrone. Ma intanto i cittadini si uniscono per tutelare se stessi. 

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#