Paura per un 40enne di Sant’Arsenio. Rischia di cadere in un dirupo a Corleto. Salvato dalla Forestale

Brutta avventura per un 40enne di Sant’Arsenio che nella giornata di ieri ha rischiato di cadere in un dirupo con la sua Suzuki Gran Vitara  in località “Savuco” nel comune di Corleto Monforte. Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato della stazione di Corleto Monforte, sono giunti sul posto dell’incidente poco dopo aver ricevuto una richiesta di aiuto. La pattuglia giunta sul posto, ha trovato il conducente, fortunatamente illeso, fuori dall’abitacolo dell’autovettura in buono stato di salute, privo di ferite o trami di alcun genere. Dalla ricostruzione dei fatti le Giubbe Verdi hanno accertato che  a causa di una manovra errata dell’uomo, l’auto era finita fuori strada finendo sul bordo di un pericoloso dirupo rimanendo in bilico sulle due ruote laterali. I Forestali, con l’ausilio di una fune provvedevano a mettere in sicurezza l’automobile ancorandola ad un grosso albero e, successivamente con delle corde di acciaio collegate al gancio traino del Land Rover di servizio, sono riusciti a rimuoverla trainandola definitivamente sulla gareggiata. L’uomo rassicurato dai Forestali, dopo lo spavento e la brutta avventura finita a lieto fine, ha fatto ritorno a casa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#