Non si ferma l’opera di controllo del territorio da parte della Polizia di Salerno

Non si ferma l’opera di controllo del territorio da parte del Personale della Polizia di Stato di Salerno. Nella giornata di ieri, i poliziotti hanno identificato, nei pressi della locale stazione ferroviaria, due cittadini di nazionalità rumena e una donna italiana che non hanno osservato il foglio di via obbligatorio già emesso nei loro confronti dal Questore di Salerno. E a Sarno i poliziotti hanno denunciato un cittadino ivi residente, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti e sottoposto ad obbligo di firma, ritenuto responsabile di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. Nel corso dell’operazione di Polizia sono stati sequestrati una balestra, un coltello con lama lunga 14 centimetri e numerose munizioni per fucile da caccia irregolarmente detenute.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#