Primarie centrosinistra. Pica: “Successo per tutto il Pd, ora compatti per conquistare la Regione”

 

Domenica scorsa in Campania le primarie hanno visto trionfare Vincenzo De Luca che concorrerà per la poltrona di governatore della Regione Campania con Stefano Caldoro, presidente uscente. Notevole la percentuale nel Vallo di Diano per De Luca che batte Andrea Cozzolino e Marco Di Lello. Per la gioia di molti valdianesi sono oltre duemila le preferenze espresse nel nostro comprensorio per De Luca, con il 70% dei consensi, su circa 3.200 persone votanti. Cozzolino si ferma al 25% e Di Lello si prende gli spiccioli. A confermarlo i dati ufficiali dello scrutinio delle Primarie, certificati dalla commissione per le primarie, che sono stati resi noti oggi. 77.300 preferenze per De Luca che passa dal 52 al 50,7% dei voti; mentre Cozzolino scende dal 44% al 43,8% con 66.700 preferenze. Di Lello con 8.300 voti circa sale dal 4% al 5,5% dei consensi. I votanti complessivi sono stati poco meno di 153mila e 379 le schede nulle. Il consigliere regionale del Pd Donato Pica ha confermato con alcune dichiarazioni come “la netta vittoria di Vincenzo De Luca alle primarie di domenica scorsa si configura come un passaggio importante sotto il profilo della partecipazione democratica alla vita del partito”. “E’ adesso il momento di concentrarsi in maniera compatta sull’appuntamento elettorale di maggio ribadendo il nostro impegno per fare ripartire la Campania dopo cinque anni di assoluto stallo amministrativo ed istituzionale con gravissime conseguenze sul reddito delle famiglie e sulla vita delle imprese” – continua Pica. “E’ il momento di sostenere la battaglia del Pd e del suo candidato governatore in ogni territorio della nostra provincia nel segno della passione civica e della responsabilità che ci hanno contraddistinto durante la consiliatura regionale che si avvia alla conclusione” – conclude il consigliere regionale.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *