Truffa ai danni dello Stato. Rinviato a giudizio anche un sindacalista di Sala Consilina

Truffa ai danni dello Stato, nei guai consulenti del lavoro e sindacalisti. E sono stati tutti rinviati a giudizio. Compreso Mariano Santarsiere, l’ex segretario della Fisascat Cisl di Sala Consilina. Secondo l’accusa si tratta di una truffa  di circa 835mila euro in due anni. Saranno in venti, a essere sotto processo per la truffa che – stando a quanto emerso dalle indagini  – creava stati di crisi fasulli all’interno delle aziende. Secondo il capo di imputazione sindacalisti e imprenditori firmavano lo stato di crisi – che in realtà non c’era – per dare così il via libera alla richiesta della cassa integrazione che al contempo consentiva anche alle aziende di non versare i contributi. Saranno sottoposti a processo Mariano Santarsiere, il consulente Claudio Pagano, ex assessore comunale a Sarno, il responsabile della società Ats e diversi imprenditori. La Cisl si è costituita parte civile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *