Calcio&accuse: dopo Buonabitacolo-Sapri, la società del Golfo contro i tifosi del Padula. Dalla Certosa: “Falsità contro di noi”

Il campionato di calcio di seconda categoria campano, girone N, sta vivendo una stagione abbastanza travagliata, tra accuse, violenze, versioni contrastanti e, quando si gioca, un campionato molto equilibrato. Rofrano, Padula e Sapri si giocano il primo posto in pochissimi punti. Ma occorre registrare momenti di tensione: dopo quanto accaduto all’arbitro tra Sala Consilina e Padula (con immagini che però dicevano il contrario rispetto al referto) e dopo i fatti tra Sant’Arsenio e Sapri (rissa a fine partita e maxi squalifica per i giocatori del Golfo), un nuovo episodio si è registrato nell’ultimo fine settimana. L’antefatto: nella penultima giornata il Padula gioca e perde a Sapri. Nei giorni che seguono il match su Facebook volano insulti tra tifosi e giocatori. Una cattiva premessa in vista della partita dell’ultima giornata: Buonabitacolo-Sapri è in programma nel Vallo di Diano. Per l’assenza di spalti separati e la paventata ipotesi di arrivo di tifosi dal Golfo si decide per il match a porte chiuse. Ma il campo sportivo di Buonabitacolo è aperto da un fianco: quello costeggiato dal fiume. E allora 60 tifosi circa del Padula si assiepano lungo la riva con diversi striscioni tifando per il Buonabitacolo e soprattutto contro il Sapri. Si sente anche lo scoppio di qualche petardo. Sono presenti anche i carabinieri. La squadra del Sapri mezzo stampa denuncia violenze e invasione di campo e ringrazia il Buonabitacolo per l’accoglienza. Da Padula, invece, si dicono molto stizziti per le accuse ritenute false. Non ci sono state invasioni di campo né minacce fisiche ai sapresi. Per ora non si hanno notizie di denunce o Daspo. Nei prossimi giorni si attendono novità, sia dal referto dell’arbitro, che da dichiarazioni ufficiali delle società coinvolte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#