Pica candidato del Pd nel Vallo di Diano: “Grato ai miei colleghi di partito per la fiducia”

Donato Pica sarà il candidato alle regionali per il Partito democratico nel Vallo di Diano. Lo hanno deciso gli amministratori e gli esponenti del partito nel territorio. Occorre aggiungere che – stando a quanto è trapelato – ci sono stati momenti di acceso confronto tra i vari esponenti del partito. Anche per quanto riguarda quel discorso “generazionale” che più volte è stato rimarcato. L’incontro tra amministratori e responsabili di circolo del Partito Democratico si è svolto nella sede della Comunità montana Vallo di Diano.

Erano presenti: Raffaele Accetta, presidente della Comunità montana e sindaco di Monte San Giacomo, Domenico Cartolano, responsabile comprensoriale del Partito Democratico ed i sindaci – o loro delegati – e responsabili di circolo di Pertosa, Polla, Sant’Arsenio, Atena Lucana, Sala Consilina, Teggiano, Montesano sulla Marcellana, San Rufo, Sanza, Buonabitacolo, Casalbuono, San Pietro al Tanagro, Padula, Monte San Giacomo, Sassano.

“Dopo ampia ed articolata discussione – si legge nel comunicato  -, i presenti hanno concordato sulla ricandidatura di Donato Pica al Consiglio Regionale in rappresentanza del Partito Democratico e del Vallo Di Diano”.  “Sono grato ai miei colleghi di partito per aver sostenuto la mia candidatura – ha dichiarato Pica dopo l’investitura -. Oggi più che mai sento l’importanza di queste elezioni che mi vedranno impegnato in tutti i comuni della provincia di Salerno. Sono convinto che il territorio emergerà unito e compatto al fianco di Vincenzo De Luca presidente per Cambiare Ora e non essere Mai Più Ultimi”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#