Atena Lucana, manifesto sulla Pro Loco. Critiche al Presidente

“Pro Loco dovrebbe significare “PER IL LUOGO”… Ma in realtà in questi ultimi anni  ultimi anni per il luogo non è stato fatto nulla, o poco, da parte di quest’organo… La colpa, se così si vuol dire, non è sicuramente dei membri (quali?) della Pro Loco ma di un Presidente che fa della non trasparenza e del controllo il suo modo di agire; un Presidente che si ricorda della Pro Loco stessa solo quando un gruppo di persone manifesta pubblicamente (vedi riunioni con le associazioni, con il parroco ed il Sindaco) il proprio interesse a portare avanti un lavoro serio con alle spalle un programma dettagliato di cosa si può e si deve fare, impiegando il proprio tempo nella ricerca di ciò che è possibile creare all’interno di un organo che è secondo solo al Comune e che può diventare il braccio e la mente per lo sviluppo delle attività culturali”.

Comincia così il lungo manifesto affisso in questi giorni per le strade del Comune di Atena Lucana. Il documento a firma di quattro giovani del posto (Antonella C., Ciro M., Giuseppe C., Giuseppe P.)pone sotto la lente di ingrandimento l’operato del presidente della Pro Loco di Atena Lucana Francesco Bellomo. Di seguito il manifesto

atena 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

atena 2

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *