Maltempo a Pasqua, oltre al danno la beffa: canali RAI in tilt per quasi 3 giorni nel Vallo di Diano

Arrivano le nuove tecnologie, ma i vecchi problemi si ripetono. E’ bastato un pò di maltempo nella giornata di sabato per mettere ko (per quasi 3 giorni) sul digitale terrestre la ricezione dei canali RAI in molti comuni del Vallo di Diano, tra i quali Sala Consilina. Numerose le segnalazioni (anche sul social network Facebook) da parte dei cittadini valdianesi inviperiti per il disguido, che ha aggiunto al danno del maltempo anche la beffa dell’impossibilità di assistere alle trasmissioni del bouquet RAI a partire da sabato pomeriggio, per tutta la giornata della domenica di Pasqua e per buona parte del Lunedì dell’Angelo. Solo nel tardo pomeriggio di lunedì la situazione è sembrata tornare alla normalità.

2317240-digitale

In tanti dunque, costretti a casa per le cattive condizioni meteo, si sono ritrovati ad ingaggiare lunghe e improduttive “battaglie” con il telecomando, convinti che il problema potesse dipendere dalla propria antenna o dal proprio televisore. Invece il problema era comune, ed è dipeso probabilmente dal malfunzionamento di un ripetitore verificatosi in seguito al maltempo.

Cattura

I più fortunati hanno potuto usufruire delle antenne satellitari, dove invece ad andare in tilt sono stati alcuni canali del bouquet SKY relativi al calcio e al cinema. Insomma le nuove tecnologie promettono meraviglie, ma poi sul più bello spesso ci piantano in asso riproponendo gli stessi identici problemi di sempre. Il disservizio è stato prontamente segnalato dal responsabile del Codacons Vallo di Diano Roberto De Luca alla RAI, al numero verde di RAY WAY.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#