La Diocesi di Teggiano-Policastro pronta ad accogliere il Crocifisso di San Damiano e la Madonna di Loreto

Il 21 aprile la Diocesi di Teggiano–Policastro, di concerto con la Consulta di Pastorale Giovanile e Vocazionale diretta da don Luciano La Peruta, accoglierà  il Crocifisso di San Damiano e la Madonna di Loreto, che saranno portati come dono degli italiani alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù.

Nella domenica delle Palme, lo scorso 29 marzo, è partito il pellegrinaggio del Crocifisso di San Damiano e della Madonna di Loreto, che Papa Francesco ha benedetto durante l’udienza generale del 25 marzo: per un anno viaggeranno tra tutte le diocesi italiane per poi essere donati alla Chiesa polacca durante la Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia.

Martedì 21 aprile, alle 20 ad Atena Scalo, è prevista l’accoglienza nei giardini pubblici, nella zona antistante la parrocchia di S. Michele Arcangelo, da parte dei giovani delle Foranie, in un percorso di preghiera e canti. Alle 20.30 avrà inizio la veglia di preghiera “La Bellezza di Dio che irrompe” presso la parrocchia di San Michele Arcangelo. Mercoledì 22 aprile, alle 12, il Crocifisso e la Madonna di Loreto saranno accolti dai giovani presso l’Auditorium dell’ITC Sacco di Sant’Arsenio. Dopo un momento di preghiera e riflessione, il Crocifisso e la Madonna proseguiranno il cammino toccando la Diocesi di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *