Sala Consilina,” integrazione tra mercato e paesaggio”. Interviene Paladino

L’inizio dei lavori allo stadio “O. Rossi”  ha messo in crisi ieri mattina il mercato settimanale a Sala Consilina, lasciando tanti ambulanti e tanti cittadini nell’incertezza e vittime di disagi logistici e organizzativi. L’inizio dei lavori dello stadio non è coinciso con il cambio di sede del mercato, che dovrebbe ritornare nella storica sede di via Matteotti (a questo punto il condizionale è d’obbligo)  a partire da giovedì prossimo. Nel frattempo, riunione/fiume ieri pomeriggio tra l’assessore Antonio Lopardo e gli ambulanti, all’ordine del giorno l’assegnazione stabile dei posti per evitare che si ripetano disservizi e incomprensioni. Intanto, ai nostri microfoni, il presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio Angelo Paladino mette l’accento su un’altra questione, l’integrazione tra commercio e paesaggio urbanistico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *