L’associazione Joe Petrosino esprime solidarietà al giornalista Sandro Ruotolo. E intanto iniziano i lavori alla Casa Museo

L’Associazione Internazionale Joe Petrosino, impegnata da tempo sui temi della giustizia e della legalità, esprime solidarietà al giornalista Sandro Ruotolo, minacciato di morte dal capo del clan dei Casalesi, Michele Zagaria. L’Associazione comunica, inoltre, che, a causa di lavori di ristrutturazione e consolidamento, la Casa Museo di Joe Petrosino è chiusa e che, per le spiegazioni, è a disposizione in maniera gratuita il pronipote Nino Melito Petrosino, contattandolo al numero telefonico 329 – 1854799.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#