Napoli-Villa San Giovanni, in treno con cinque chili di hashish. Arrestati due siciliani

Sono stati arrestati stamattina dalla Polizia Ferroviaria due pregiudicati sul treno Intercity Napoli-Villa San Giovanni che trasportavano un bagaglio contenente 5 chilogrammi di hashish. All’altezza della stazione di Salerno, il personale della Polizia Ferroviaria per la Campania, insospettito dal nervosismo dei due giovani siciliani, decideva di attuare dei controlli approfonditi su i due. Dai controlli i due originari di Palermo risultavano   pluripregiudicati per reati vari, tra cui violazioni della legge sulla droga. Così dalla successiva perquisizione dei borsoni venivano ritrovati 5 panetti di hashish, da un chilo ciascuno, probabilmente acquistati in qualche piazza di spaccio di Napoli, (verosimilmente Scampia anche per le indicazioni fornite dai fermati), per essere poi rivenduta al dettaglio a Palermo. I due sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti presso il carcere di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#