Abuso d’ufficio e falso ideologico: rito abbreviato per l’ex sindaco di Padula e cinque dipendenti

L’ex sindaco di Padula, Giovanni Alliegro e altre cinque persone, tutte dipendenti del Comune di Padula, saranno processate, a vario titolo, il prossimo 4 novembre per i reati di falso ideologico e abuso in atti d’ufficio. Il giudice dell’udienza preliminare ha accettato questa mattina la richiesta presentata dai legali di rito abbreviato. Il tutto è partito da un esposto di un altro dipendente del Comune in merito a una concessione di una autorizzazione per dei lavori edili. Si trattava di costruire un fabbricato da usare come officina in un’area in cui sussiste un illecito urbanistico. Nella richiesta di rinvio a giudizio si parla di “omesso di rappresentare l’esistenza di una situazione di illecita urbanistica fornendo una falsa rappresentazione dello stato dei luoghi in violazione del principio di imparzialità procurando un ingiusto vantaggio all’imprenditore”, anche lui coinvolto nella vicenda giudiziaria.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#