Blitz antidroga nelle scuole di Sapri, le unità cinofile tra i banchi e gli zaini degli studenti

Stamattina i Carabinieri della locale Compagnia, unitamente al nucleo Cinofili, hanno fatto irruzione nelle aule degli istituti scolastici di Sapri. Il blitz è scattato alle nove di mattina. I cani delle unità cinofile, hanno annusato centinaia di zaini e i carabinieri hanno controllato numerosi giovani. Un’attività condotta in totale sinergia con i dirigenti scolastici, il Prof. Corrado Limongi e la Prof.ssa Franca Principe, che hanno fornito il massimo supporto durante le operazioni, che, oltre all’azione deterrente, hanno avuto il fine specifico di prevenire l’introduzione di droga nelle scuole.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *