Rapina in villa a Pontecagnano: tre arresti. I ladri hanno picchiato il proprietario per rubare un prezioso Picasso

Tre arresti per una rapina in villa a Pontecagnano. I malviventi cercavano un prezioso quadro di Picasso e per questo hanno atteso il proprietario della villa, lo hanno percosso e legato ma i carabinieri di Battipaglia sono riusciti a prenderli nel giro di poche ore. I rapinatori hanno atteso il proprietario di una villetta, un imprenditore appassionato d’arte e con mazza da baseball e con un machete hanno cominciato a minacciarlo. Dentro casa lo hanno aggredito e picchiato. La vittima però non ha ceduto e non ha riferito ai ladri dove stessero  i quadri di maggior valore custoditi in casa. Alla fine i tre hanno rubato un cellulare, 400 euro in contanti e una Fiat 600, dandosi alla fuga. I carabinieri , dopo qualche ora, sono riusciti a rintracciare i tre malviventi tra Pontecagnano e Battipaglia. Si tratta di pregiudicati tra i 32 e i 40 anni. La refurtiva e’ stata recuperata e restituita all’imprenditore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#