A San Rufo ponte su provinciale senza protezione, l’assessore Marmo contro Imparato

A San Rufo sulla strada provinciale 166 che collega Fontana Vaglio a Prato Perillo c’è un ponte che passa su un canale d’acqua con il guard rail pericolosamente divelto. Il rischio che qualcuno finisca nel fiume è molto alto dato che senza guard rail, manca qualsiasi protezione, e non può di certo bastare ad evitare incidenti un provvidenziale ma temporaneo segnale di obbligo direzione che indica l’ostacolo. L’amministrazione di San Rufo più volte ha invitato la Provincia a prendere provvedimenti, ma il ponte è sempre nelle stesse pessime condizioni. Di qui la denuncia dura dell’Assessore al Comune di San Rufo Angelo Marmo che sulla sua pagina Facebook lancia l’accusa contro la Provincia e in particolare Contro il Consigliere provinciale Paolo Imparato che in Provincia ha proprio la delega alla Viabilità. “Voglio cominciare citando l’inefficienza ed il poco interesse da parte della provincia e del consigliere Imparato sulla questione del video che pubblico. Capisco che non ci sono soldi per strade, per taglio erba ed altro scrive Marmo, ma dalla provincia, dal consigliere Imparato, da qualsiasi organo, nessuna risposta, nessun sopralluogo”. “Dopo 8 segnalazioni fatte alla provincia anche grazie alla costante attenzione a tutte le problematiche da parte del nostro comandante Antonio Manzione, questa è la triste realtà”, scrive ancora Marmo a commento del video postato sul social network nel quale si vede chiaramente lo stato della situazione. Si spera che dopo questa denuncia vengano presi i dovuti provvedimenti onde evitare situazioni di pericolo per i cittadini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *