Randagismo e consiglio comunali di sabato: l’opposizione di Casalbuono insorge e scrive al prefetto

Due argomenti fanno insorgere l’opposizione di Casalbuono: il randagismo e le convocazioni del consiglio comunale. Il gruppo guidato da Giuseppe Viola, infatti, ha scritto due documenti nei quali denuncia le due problematiche. Per quanto riguarda il primo problema l’opposizione sottolinea che “sono arrivate segnalazioni di incresciose situazioni che si stanno verificando in paese per la presenza dei cani randagi. Soprattutto negli ultimi giorni in località Casale. C’è un grave rischio per l’incolumità dei bambini e per la salute pubblica”. L’opposizione, poi, attacca – secondo il loro parere – un atteggiamento ostracistico da parte della maggioranza guidata dal sindaco Attilio Romano. “Ancora una volta le date e gli orari dei consigli comunali sono diversi rispetto a quelli concordati e ancora una volta l’Amministrazione non risponde alle esigenze della cittadinanza”. Per questo motivo l’opposizione ha scritto al prefetto e ha annunciato che non sarà presente al consiglio di sabato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *