Il Comitato pro Ferrovia ai candidati eletti alla Regione: “Sottoscrivete un documento per la Sicignano – Lagonegro”

Una lettera aperta del Comitato pro Ferrovia ai candidati eletti alla Regione per fare un appello in favore della riattivazione della ferrovia Sicignano – Lagonegro. “Quello che vi chiediamo è di mostrare sin da subito un segnale di rottura con il passato”, così inizia la lettera del Comitato pro Sicignano – Lagonegro.

“Ci sono alcune battaglie che non hanno colore politico, perché non ha colore il diritto ai servizi e alla mobilità dei cittadini, continua la nota. Il Nostro Comitato ormai dal 2012 conduce una battaglia per far riaprire la Sicignano-Lagonegro, ferrovia di 78 km che attraversa il Vallo di Diano toccando luoghi turistici di prim’ordine e collegando finalmente il salernitano e il lagonegrese all’Alta Velocità. Su questa tratta nessuno ha mai speso un impegno politico serio, tranne poche eccezioni, e sono state accampate scuse su scuse per non ripristinarla. Quello che vi chiediamo, conclude il Comitato, senza distinguere tra maggioranza e opposizione, è un impegno fattivo per risolvere quest’atavica vicenda che porterebbe respiro ad un territorio di oltre 100.000 abitanti oltre a caratterizzare il nuovo Consiglio Campano come un’assemblea attenta ad ogni singola parte della Regione”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#