Emergenza lavoro: la Diocesi di Teggiano-Policastro in difesa dei dipendenti dell’area di servizio di Sala Consilina

La Chiesa di Teggiano-Policastro manifesta la propria solidarietà nei confronti degli undici dipendenti dell’area di servizio autostradale A3 di Sala Consilina a rischio licenziamento. “Il vescovo e tutti i sacerdoti – si legge sul comunicato della Diocesi – esprimono vicinanza ai lavoratori, alle famiglie e a quanti si stanno adoperando per trovare soluzioni possibili. In un territorio già duramente provato dalla crisi sociale ed economica è quanto mai urgente e necessario impegnarsi, ognuno per quanto di competenza, perché sia tutelata la dignità delle persone e il diritto fondamentale al lavoro, come più volte richiamato da Papa Francesco. La Diocesi, che ha a cuore le sorti di ogni uomo in tutti i suoi bisogni spirituali e materiali, mentre auspica una rapida e positiva soluzione della vicenda, invita tutti alla fiducia e alla preghiera affinché il Signore conceda un futuro di speranza alla nostra terra e alle nostre famiglie”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#