Truffe online in tutta Italia, denunciato 47enne di Sarno

Specifiche e articolate indagini sulle truffe online, conseguenti a alcune denunce sporte dalle vittime in diverse Regioni italiane, hanno consentito al personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno di identificare e deferire all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, un uomo 47enne, residente a Sarno, autore dei raggiri telematici. I poliziotti hanno accertato che l’uomo pubblicava, su un noto sito internet di aste online, finti annunci di vendita di oggetti di vario tipo, proponendo agli acquirenti il pagamento mediante la ricarica di una scheda Postepay, attiva presso un ufficio postale di Sarno, da cui prelevava le somme di danaro senza inviare la merce acquistata. In particolare la svolta delle indagini si è avuta a seguito delle denunce di truffa sporte da due persone presso gli uffici della Polizia Postale e delle Comunicazioni, una residente a Genova e l’altra a Monza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *