Sassano, questa mattina il Premio “Orchidea d’Argento 2015” ai giornalisti Annamaria Chiariello e Carlo Verna

Ai giornalisti Annamaria Chiariello di Mediaset e a Carlo Verna  della Rai, il Premio “Orchidea d’Argento 2015”, giunto, quest’anno, alla V edizione. L’evento promosso dal Comune di Sassano, si è tenuto questa mattina presso l’aula consiliare del Comune di Sassano e si è svolto all’interno del Corso di formazione dei giornalisti organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Campania con la collaborazione dell’Associazione giornalisti del Vallo di Diano dal titolo “Il giornalismo giudiziario e l’antimafia”. All’incontro, dopo i saluti del Presidente del Premio Giornalistico  “Orchidea d’Argento”, Tommaso Pellegrino e del Presidente dell’Associazione giornalisti Vallo di Diano, Rocco Colombo, hanno preso parte il Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli e il giornalista de “La Repubblica” Eduardo Scotti.

2 Risposte

  1. rocco ha detto:

    Meno male che oltre al giornalista del TGR Campania Carlo Verna, che afferma che siamo “IN CILENTO, in un TERRITORIO INCONTAMINATO” c’è anche il giornalista del TG3 Nazionale Fabrizio Feo. che ha fattodei servizi,trasmessi in rete nazionale, in cui si vede che siamo nel VAlLO di DIANO,terra in cui sono stati SEQUESTRATI TERRENI con rifiuti tossici dell’ inchiesta CHERNOBYL, c’è un’aviopista FANTASMA a Teggiano, ed una linea ferroviaria,la Sicignano-Lagonegro, CHIUSA da 28 anni! Questo giornalista non sarà mai premiato nel Vallo di Diano perchè ha detto la verità.

  2. Roberto De Luca ha detto:

    Concordo pienamente con quanto dice Rocco. Ma la verità, caro Rocco, paga poco. Invece, anche in contesti spazio-temporali altri (il Cilento, invece che nel Vallo di Diano, in un tempo andato anziché oggi), vi è bisogno di levigare le medaglie dei validissimi condottieri locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#