Piscina di Buonabitacolo chiusa da oltre un anno: il Comune fa causa al gestore

La situazione della piscina comunale di Buonabitacolo è molto complessa. E’ chiusa da oltre un anno e i cittadini e le società di Buonabitacolo e dell’area circostante non possono, quindi, utilizzarla così come evidenziato dalla società Ulisse. E’ questo il dato di fatto. Dietro questa situazione c’è una querelle in atto tra l’attuale Amministrazione guidata da Elia Rinaldi e la società che gestisce la struttura con un bando vinto qualche anno fa, la Centro Cilento Nuoto.  Una querelle che vede in campo anche la Magistratura. In pratica il Comune di Buonabitacolo ha richiesto di rescindere il contratto con la società di gestione per “inadempienza”, il pagamento del canone (di circa 5mila euro) e anche il pagamento delle bollette del metano di 65mila euro. Infatti – secondo quanto emerso – il Comune di Buonabitacolo deve a Salerno Energie la cifra perché non è avvenuta la voltura necessaria in fase di accordo contrattuale. “Tengo a sottolineare – ha affermato Elia Rinaldi – che questa Amministrazione non ha alcuna responsabilità in questa situazione. Appena ci siamo insediati abbiamo provato un accordo consensuale con l’attuale gestione senza riuscirvi. E per questo abbiamo provveduto ad aderire per vie legali. Abbiamo chiesto la risoluzione per inadempimento, il rilascio della struttura e il pagamento della somma vantata dalla Salerno energia spa per la fornitura di metano e il canone di concessione annuale non pagato finora. Non è compito mia individuare eventuali responsabilità ma lo dovrà fare chi di dovere. Mi auguro che tutto si risolva a breve e con beneficio per l’intera comunità”. Da parte sua la Cilento ha chiesto i danni . Un braccio di ferro insomma.  La Cilento Nuoto ha in gestione la piscina di Buonabitacolo per 15 anni e dopo averla utilizzata per diversi anni ha chiuso da oltre un anno. Nel frattempo la piscina resta inutilizzata, chiusa, si deteriora.  Un’altra struttura del Vallo di Diano che rischia di restare un simbolo negativo. Purtroppo.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. giuseppe morrone ha detto:

    C’è chi può garantire quando sarà restituita alla collettività un servizio su cui belle parole sono state spese qualche tempo fa da maggioranza e opposizione dell’epoca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#