La musica classica e quella della tradizione napoletana al centro degli eventi a Teggiano e Sant’Arsenio

La musica seppur di genere diverso ha  allietato due eventi in programma a Teggiano e Sant’Arsenio. A Teggiano, ha riscosso grande successo  l’ultimo appuntamento musicale della Monte Pruno Orchestra. L’evento, che si è svolto presso la Chiesa della SS. Pietà a Teggiano, conclude una serie di  concerti che hanno preso il via nel mese di marzo. L’evento musicale è stato organizzato dalla Banca Monte Pruno, in collaborazione con il Circolo Banca Monte Pruno, l’Associazione Monte Pruno Giovani ed il supporto dell’amministrazione comunale di Teggiano. Insieme alla Monte Pruno Orchestra a Teggiano, due  giovani solisti: Ylenia Cimino al flauto e Angelo Zupi Castagno al violoncello,  accompagnati dal violinista Mauro Tortorelli. Come sempre la Monte Pruno orchestra e la bravura di Ylenia Cimino e Angelo Zupi Castagno hanno riscosso un grande successo di pubblico. Spostandoci a Sant’Arsenio, la musica classica napoletana dalle sue origini al 900 ha allietato la serata, svoltasi ieri in Piazza dei Padri Domenicani, dal titolo “Nuttata ‘e sentimento”.  Sul palco Mariano Lambiase, alla voce e chitarra, Andrea Sensale alla chitarra, Agostino Oliviero al mandolino e Gabriele Pastore alle percussioni che hanno proposto i brani più celebri della tradizione musicale napoletana, da “Te voglio bene assaje” a “’A serenata ‘e Pullecenella”, fino ad un omaggio a tre grandi interpreti della canzone napoletana: Aurelio Fierro, renato Carosone e Sergio Bruni per concludere con la “Rumba degli Scugnizzi” di Raffaele Viviani. Nel corso della serata sono stati premiati i tre vincitori del concorso fotografico della manifestazione “Il Brigante Tittariello”. Seguendo il filone della canzone napoletana, è stato inoltre annunciato per il prossimo 9 agosto a Sant’Arsenio il concerto di James Senese che riproporrà i brani più celebri dell’amico Pino Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *