Operazione Dia anche nei mercati ortofrutta salernitani. L’intervento di Coldiretti Salerno

La Coldiretti Salerno plaude all’operazione antimafia condotta, anche in provincia di Salerno, contro la gestione monopolistica del rifornimento di mercati ortofrutticoli del sud e del centro Italia. Per la Coldiretti Salerno “è necessario rivedere il funzionamento di queste strutture che vanno inserite in un percorso di modernizzazione e di un progetto di sviluppo chiaro, per scongiurare le mortificazioni di filiera per gli agricoltori e le speculazioni dei sistemi malavitosi”. Coldiretti Salerno ribadisce la necessità di avviare un progetto di messa in rete dei mercati ortofrutticoli provinciali e regionali, attraverso l’ammodernamento  delle strutture, servizi più efficienti e un coordinamento unico dei mercati agroalimentari. Cio’ consentirebbe di aprire nuovi canali commerciali anche all’estero, creare iniziative e sempre nuovi servizi agli operatori, sviluppare sinergie per lanciare nuove sfide al mercato agroalimentare e calmierare i prezzi del fresco scongiurando eventuali speculazioni. Coldiretti Salerno auspica che il progetto rientri tra quelli di interesse regionale da candidare nell’ambito di iniziative strategiche per la programmazione comunitaria 2014/2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#