Caos al Provveditorato di Salerno. Funzionaria aggredita

“A poche ore dall’avvio delle assunzioni nazionali che porteranno lontano da Salerno almeno 1.500 docenti precari inseriti nelle graduatorie ad esaurimento, ieri mattina presso la sede del Provveditorato si sono registrati attimi di tensione a margine delle operazioni di nomina annuale dei supplenti”. La notizia è riportata dalla versione on line del quotidiano “Il Mattino”. “Sul posto, si legge ancora,  richiesto l’intervento dei carabinieri e della Digos per riportare l’ordine e contenere due episodi di protesta. In una circostanza è stata aggredita verbalmente una funzionaria impegnata nelle operazioni di individuazione dei supplenti. Già quattro giorni fa, in occasione dell’avvio della stipula degli incarichi annuali, si registrarono momenti di tensione tra i docenti a seguito dello slittamento delle operazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#