Nascondeva armi e munizioni nel furgone, arrestato commerciante di Pagani

Nel primo pomeriggio, i Carabinieri della Tenenza di Pagani hanno arrestato un commerciante all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli del luogo con l’accusa di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni. L’uomo, senza alcun precedente, nascondeva nel furgone due pistole semiautomatiche, con matricola abrasa, oltre a un centinaio di munizioni. Il ritrovamento è avvenuto durante una perquisizione dei militari in un deposito di frutta utilizzato dal commerciante. I Carabinieri insospettiti dal nervosismo dell’uomo, hanno approfondito le ricerche spostandosi nel furgone dell’uomo. In un vano portattrezzi posizionato esternamente al furgone i militari hanno rinvenuto le armi e le munizioni ponendole sotto sequestro. Il commerciante è stato arrestato e associazto al Carcere di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#