Sala Consilina, al via lavori pubblici per 1milione e 500mila euro. Isola Ecologica, asfalto per la strada

“Eppur si muove”… nonostante la crisi e la spending review il Comune di Sala Consilina è riuscito ad avviare negli ultimi mesi alcuni importanti lavori pubblici: quelli (si spera conclusivi) per il Teatro Comunale, quelli per lo Stadio Comunale Osvaldo Rossi e quelli per l’adeguamento energetico della Casa Comunale. Ora il consigliere delegato alle Infrastrutture e ai Lavori Pubblici Michele Santoriello annuncia che sono in dirittura d’arrivo altri appalti, per i quali da poco si è avuto conferma dei relativi finanziamenti.

Michele Santoriello

L’importo finanziato, per tre diverse opere pubbliche, complessivamente supera 1 milione e 500mila euro. Ultimo in ordine di arrivo è l’importante finanziamento ottenuto attraverso il PSR (Piani di Sviluppo Rurale della Regione Campania), e finalizzato alla sistemazione di Via Marroni, la strada che collega l’Isola Ecologica di Sala Consilina alla Strada Provinciale 52 (Sala Consilina- Pantano di Teggiano). Il finanziamento ottenuto (poco più di 250mila euro) consentirà non solo di coprire finalmente con l’asfalto la strada, mettendola in sicurezza, ma di collegarla anche in direzione della frazione di Sant’Antonio, creando un percorso alternativo utilizzabile in caso di neve o di emergenza. Ancora più consistente  è il finanziamento dei lavori di adeguamento della ex discarica comunale in località Sant’Angelo. Si tratta di 1milione 190mila euro per portare a definitivo compimento la messa in sicurezza dell’area, che era stata già avviata da tempo. I lavori prevedono la copertura e la messa in sicurezza della parte della discarica non ancora adeguata. Sulla copertura che sarà effettuata a conclusione dei lavori, è prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici con relativo impianto, che costituiranno una risorsa economica per le casse comunali utile per abbattere i costi di gestione dell’energia elettrica. Per questa opera i lavori sono prossimi all’appalto, con l’Ufficio Tecnico del Comune che sta espletando la procedura di gara. Va inoltre ricordato il finanziamento di circa 57mila euro ottenuto per gli interventi di realizzazione degli impianti fotovoltaici nei plessi scolastici di Sagnano, Sant’Antonio e Viscigliete. In tutte e tre le scuole sarà sostituito anche tutto il sistema di illuminazione, sia interno che esterno, con lampade a LED a basso consumo energetico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *