Monte San Giacomo, donna di 76 anni rinvenuta ferita nella sua abitazione. Indagano i Carabinieri

Nella notte appena trascorsa le urla di una donna hanno allertato alcuni cittadini di Monte San Giacomo. La donna, di 76 anni,  era in casa con il marito, malato, è stata trovata dai suoi vicini a terra con diverse ferite e traumi su tutto il corpo. Sul posto i sanitari che l’hanno trasportata prima al “Curto” di Polla dove, dopo le prime cure, ne è stato disposto il trasferimento al San Luca di Vallo della Lucania dove è ricoverata in gravi condizioni. Tra le prime ipotesi quella di un incidente domestico, ma non si esclude nulla. Soprattutto nel passaparola in paese, si parla anche di una possibile aggressione  avvenuta nel corso di un tentato furto in casa della donna. Spetterà ai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina chiarire le cause del ferimento della malcapitata. Gli uomini dell’Arma hanno effettuato nell’abitazione della signora di Monte San Giacomo i rilievi del caso che consentiranno di capire cosa è realmente accaduto alla 76enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#