Pulizia dei fondali marini: verso il progetto di legge “Angelo Vassallo”

Progetto di legge “Angelo Vassallo” e misure volte a promuovere la pulizia dei fondali marini, sono questi i temi di cui si è discusso ieri pomeriggio, mercoledì 23 settembre, presso la Galleria dei Presidenti della Camera dei Deputati, nel corso di un incontro al quale hanno preso parte: Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, Emiliano Minnucci (PD), membro della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni Camera, Laura Venittelli (PD), componente della XIII Commissione e responsabile Pesca e Acquacoltura del Partito Democratico, Enrico Borghi, Capogruppo PD Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici.

La Fondazione Angelo Vassallo, nata tre mesi dopo l’uccisione del Sindaco Pescatore, ha già avviato nel 2010 un progetto, ancora attivo, che coinvolge i pescherecci e prevede il recupero dei rifiuti che restano impigliati nelle reti durante la pesca. Plastica, vetro, alluminio, materiale ingombrante e tanto altro viene portato a terra e separato secondo i criteri della raccolta differenziata. Si tratta di tonnellate e tonnellate di rifiuti tolti dal mare, differenziati e riciclati. La pulizia dei fondali marini diventa, così, un contributo concreto alla protezione dell’ecosistema marino e costiero e, allo stesso tempo, si configura come un progetto di alto valore sociale ed economico.”

“Durante l’incontro di ieri pomeriggio – spiega Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore – abbiamo discusso e valutato insieme ai deputati Emiliano Minucci, Laura Venittelli e Enrico Borghi quelle che possono essere le misure e gli strumenti più adeguati per promuovere e incentivare la pulizia dei fondali marini, un sogno di nostro fratello Angelo che diventa un sogno di tutti e per tutti. Già lo scorso marzo l’on. Venittelli ha depositato in Commissione Ambiente, insieme ad altri co-firmatari, una risoluzione al fine di impegnare il Governo sul tema della pulizia dei fondali marini. Il testo, consultabile tra gli atti depositati alla Camera dei Deputati evidenzia strategie e proposte per la salvaguardia e il ripristino dell’ambiente marino al fine di preservarne la biodiversità e coniugare tutela ambientale e crescita economica. La risoluzione, in attesa di revisione, sarà la base da cui partire per una discussione sugli obiettivi, sulle proposte e sulle ipotesi di incentivazione e promozione del progetto. Si è valutata, inoltre, l’opportunità di depositare anche una proposta di legge sulla pulizia dei fondali marini a nome di Angelo Vassallo e a doppia firma Minnucci – Venittelli.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#