Rofrano, ordinanza di detenzione domiciliare per un 30enne. Dovrà scontare 10 mesi per spaccio

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Laurito, guidati dal maresciallo  Francesco Benevento, hanno eseguito un’ordinanza di detenzione domiciliare nei confronti di un 30 enne (M.S.) residente a Rofrano.  Il provvedimento scaturisce dall’aggravamento della sua posizione di “libero vigilato”, una condanna che l’uomo si era già meritato alla luce di alcuni episodi di spaccio scoperti dai Carabinieri di Laurito e che lo hanno visto protagonista nel 2012. Adesso dovrà scontare un periodo di detenzione lungo 10 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#