Atena Lucana, sorpresa in Consiglio: l’Assessore Michelina Siciliano “contro tutti”

“Al comune di Atena Lucana a volte c’è assenza di comunicazione, come se non ci fosse il raccordo tra un ambito e l’altro e con chi amministra: non prevale il lavoro di squadra. E può accadere anche che l’assenza di comunicazione, di dialogo, di socializzazione del caso, possa determinare errori irreparabili… Questo modus operandi non è degli ultimi due anni ma si trascina da anni , 10 forse più”.

ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine004 ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine002

Sono alcuni dei passaggi più “forti” contenuti nelle riflessioni che ieri sera, nella seduta del Consiglio Comunale di Atena Lucana, l’Assessore alla Cultura e alla Scuola Michelina Siciliano ha voluto rendere pubbliche. E così quella che doveva essere una velocissima seduta del pubblico consesso, convocata per ufficializzare la surroga del dimissionario consigliere Francesco Bellomo con il primo dei non eletti Francesco Lacerra, si è invece dimostrata ancora una volta occasione di sorprese. “Non si è trattato di un intervento politico –ha voluto sottolineare poi l’Assessore Siciliano- ma delle riflessioni che derivavano dalla richiesta del capogruppo di minoranza Francesco Manzolillo, che nel precedente Consiglio mi aveva chiesto di delineare le linee di programma del mio Assessorato, cosa che mi ero riservata di fare nella successiva seduta”. Intanto però inutile negare che le parole del neo-assessore di Atena Lucana sono state mal digerite sia dal resto della maggioranza guidata dal sindaco Pasquale Iuzzolino, che dalla minoranza.

ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine003 ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine005

Oggi faccio parte della giunta di questo comune –ha chiarito la Siciliano- non perché c’è stata una minoranza che continuamente e giustamente richiamava il rispetto della legge 215/2013, non perché ho fatto accordi politici: sono in giunta perché mi sono imposta io, e per me è stata evidente, fino all’ultimo, la sensazione che si è cercato di evitarlo”.

ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine006 Atena Lucana Michelina Siciliano Consiglio Comunale

Insomma la Siciliano ne ha per tutti: per i componenti della maggioranza, accusati di andare ognuno per conto suo e di aver ritardato il suo ingresso in giunta, e per la minoranza, accusata anche di voler strumentalizzare politicamente le problematiche legate al mondo della scuola.

ATENA LUCANA CONSIGLIO MICHELINA SICILIANO.Immagine001

Alla fine non è mancato un siparietto con la segretaria comunale, per la quale l’intervento del neo Assessore non era in programma nel consiglio comunale e dunque non è stato verbalizzato. Un passaggio questo che ha causato la reazione dei consiglieri di minoranza Vertucci e Manzolillo, che, esterrefatti,  si sono riservati di rispondere alla Siciliano in altra occasione. Bocche cucite invece da parte del sindaco Pasquale Iuzzolino e degli altri componenti della Maggioranza. A seguire vi proponiamo in modo integrale le “Riflessioni” dell’Assessore Michelina Siciliano.

LEGGI DOCUMENTO INTEGRALE: Atena Lucana, Riflessioni di Michelina Siciliano

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *