Cacciatore di Sicignano degli Alburni grave dopo il morso di una vipera: ricoverato in prognosi riservata

Un cacciatore di 70 anni è ricoverato in prognosi riservata a seguito di un morso di vipera. L’uomo, originario di Sicignano degli Alburni, si trovava nei boschi dei monti Alburni quando è stato morso ad una gamba dal rettile. Il veleno ha fatto effetto dopo alcune ore. Infatti il 70enne si è sentito male quando era già tornato a casa.  Immediatamente soccorso, il pensionato si trova ora ricoverato in prognosi riservata presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Oliveto Citra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#