Bar svaligiato a Montesano sulla Marcellana, scoperti e denunciati i due ladri mascherati

I carabinieri della stazione di buonabitacolo, coordinati dalla Compagnia carabinieri di Sala Consilina guidata dal capitano Emanuele Corda, hanno denunciato  due uomini, rispettivamente di 26 e 41 anni, residenti nel Vallo di Diano, per furto aggravato.

I due, con volto travisato, infatti, lo scorso fine settembre, si sono introdotti all’interno di una sala slot, di un bar a Montesano sulla Marcellana, frazione Scalo, e hanno scassinato con dei piedi di porco 7 slot machines, impossessandosi di circa 3.000 euro in monete.

I militari, nonostante la coppia avesse cercato di manomettere le telecamere e fosse travisata, sono riusciti a risalire all’identità dei malviventi, già noti alle forze dell’ordine, osservando nel dettaglio la loro conformazione fisica e il modo di camminare. Oltre a essere stati recuperati gli attrezzi utilizzati per lo scasso e gli indumenti indossati da uno dei due al momento  del furto, il 26 enne e’ stato anche denunciato per detenzione di droga, essendo stato trovato in possesso di grammi  15 di hashish, sequestrati.

FURTO MONTESAN

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *