Sala Consilina, arrestati due 50enni del posto per furto e resistenza a pubblico ufficiale

Nel pomeriggio di ieri i Militari della Compagnia di Sala Consilina e del Corpo Forestale dello Stato di Padula hanno tratto in arresto due salesi, entrambi 50enni, per il reato di furto e resistenza a pubblico ufficiale. La coppia di uomini è stata fermata nel primo pomeriggio da una pattuglia del Corpo Forestale a Sala Consilina, ma sono riusciti a darsi alla fuga, allontanandosi e cercando di far perdere le proprie tracce. I fuggiaschi sono stati poi raggiunti in una vicina area boschiva, ma uno dei due ha imbracciato addirittura una motosega, minacciando gli agenti. Nel corso delle fasi di immobilizzazione dei due arrestati entrambi i forestali hanno portato lievi traumi. Vista la gravità della situazione e’ giunta in ausilio una pattuglia della Compagnia Carabinieri salese, che oltre a condurre i fermati in caserma, ha constatato che il mezzo sul quale viaggiavano i due trasportava circa 500 kg di legname, da poco asportato da area demaniale. La coppia è stata ora associata presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa di essere ascoltati dal’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *