Salerno, Mostra Ornitologica: 23enne di Buccino vince 3 premi con i suoi pappagallini

23 anni con la passione dell’ornitologiaVito Tortoriello, buccinese, ha partecipato con i suoi simpatici pappagallini al concorso tenutosi in occasione della “1^ Mostra Ornitologica Internazionale della città di Salerno” portando a casa ben tre primi premi. La manifestazione che si è svolta dal 1° all’8 novembre nel Centro Agroalimentare di Salerno, con i patrocini della Regione Campania, Comune di Salerno, Raggruppamento Regionale Campano, C.O.M. (Comitato Ornitologico Mondiale), F.O.I (Federazione Ornicoltori Italiani) e A.O.S. (Associazione Ornitologica Salernitani) ha portato fortuna al giovane allevatore che, dopo due anni di intensa passione per i suoi amati volatili, vede gratificato il tempo dedicato a questo interessante hobby.

foto 01 foto 02 premi red

Abbiamo incontrato il neo premiato allevatore per meglio comprendere la sua passione. “Allevo pappagalli del genere ondulati, una cinquantina di soggetti – sottolinea, ancora emozionato, Tortoriello davanti alle telecamere – oltre ad una ventina di rose-colins e una coppia da parrocchetti dal collare.

Parliamo un attimo di questo triplice primo premio che hai ricevuto…

Praticamente, ho vinto nell’ambito della categoria degli ondulati. Ci sono varie categorie in questa manifestazione, di cui, canarini, cardellini, vari specie di uccelli. Tre primi posti riguardanti le mutazioni di tre soggetti di cui uno ‘Ancestrale’, che sarebbe il soggetto che si trova in natura, in Australia; poi un ‘Opalino’ che come caratteristica ha la mancanza di melanina dietro la nuca e, per ultimo, un soggetto ‘Ala grigia’ che, diversamente dagli altri soggetti, è più chiaro e, sopratutto, presenta nella parte superiore delle ali una zona molto più chiara rispetto gli altri esemplari.

Come nasce questa passione? “Diciamo che mi è stata tramandata da mio padre Giuseppe. Avevo, ed ho, passione per diversi animali; mi sono dedicato all’allevamento degli uccelli, in modo particolare ai pappagallini.

Non uno, bensì tre primi premi. Tanta soddisfazione in questo momento…

Sicuramente è qualcosa di molto gratificante; ho dedicato molto del mio tempo ai miei affezionati volatili, ritagliandomi degli spazi durante la giornata, invece di stare davanti a un telefonino, alla tv o al pc come molti dei miei coetanei. Ho usato il mio tempo per un hobby ed è qualcosa che mi arricchisce dentro. Oggi, sono felice e molto soddisfatto.

Quintino Di Vona

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#