Petina, 76enne denunciato nell’ambito di controlli in materia di armi

Nella mattinata odierna, i militari della Stazione di Petina, nell’ambito di specifici controlli in materia di armi, hanno deferito in stato di libertà un 76 enne pensionato del luogo. Nell’abitazione dell’uomo, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti 52 proiettili relativi ad armi comuni da sparo non denunciati e munizionamento da guerra, posti sotto sequestro. Una pistola cal. 38 regolarmente detenuta è invece stata ritirata in maniera cautelativa. Inoltre i militari hanno denunciato un giovane della provincia di Napoli trovato in possesso di un pugnale a seguito di perquisizione veicolare. Lo stesso unitamente a due amici che viaggiavano con lui, essendo già noti alle forze dell’ordine, e non avendo fornito validi motivi circa la loro presenza in loco, sono stati proposti per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio di anni tre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#