Basket, Promozione/Girone A, sesta giornata: Trinità dominante, quarta vittoria in cinque gare

Senza storia. Alla Pallacanestro Trinità bastano 20′ di gioco corale su entrambi i lati del campo per regolare il Basket Volla (85-60 alla sirena conclusiva). Fin dalla palla a due, i bianco-azzurri salernitani mettono la partita sul piano dell’atletismo, logorando ben presto la (morbida) difesa a uomo schierata dai partenopei. I canestri nel verniciato di Sandro De Vita (28 punti per il veterano del gruppo), le giocate di Baldi (13) e le triple di Gianluca De Vita (14) lanciano i salernitani sul +14 (16-2 dopo i primi 5′). Estemporanea reazione del quintetto allenato da Agostino Romano, poi si mette in moto Danilo Bassano: l’ala piccola picentina (13 punti) marca sette punti di fila, suggellati da una tripla da metà campo che vale il +16 al primo intervallo (28-12). Copione immutato nella seconda frazione: Volla insiste con le giocate in isolamento, Trinità ha vita facile in difesa con la zona 2-3 e spadroneggia in attacco con i De Vita e con la batteria dei piccoli: oltre a Bassano e Baldi, si distingue anche Marco Durante, autore di 5 punti. Le distanze si dilatano fino al 47-23 di metà gara. I partenopei – alla quinta sconfitta consecutiva – provano a rialzare la testa nel 3° periodo, mostrando gli unici sprazzi di buona pallacanestro dell’intera sfida: le penetrazioni di Fiengo ed il buon apporto sotto canestro di Domenico Romano riducono seppur di poco il divario (59-40 dopo 26′). Trinità ha però blindato a tripla mandata i due punti: chiuso il penultimo parziale sopra di 20 (66-46), gli uomini allenati da Gennaro Durante operano un’ultima accelerazione che vale addirittura il +31 a 4′ dal termine (83-52), propiziato dai canestri di Gianluca Campaiola e da un Sandro De Vita a tratti irresistibile. Nei minuti finali spazio per i giovani Puglia, Rinaldi e Vittorio Botta.

Con questo successo, la Pallacanestro Trinità agguanta al terzo posto l’Olimpia Capri, sconfitta a Sant’Antonio Abate nel primo dei quattro anticipi del sabato (79-63). Tra sette giorni l’unica trasferta irpina della stagione, in casa del Centro Storico Avellino.

 

Testo di Carmine Marino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#