“La scuola elementare sarà pronta a settembre. Ricostruiremo la Media”. L’annuncio del sindaco di Polla. L’opposizione chiede un plastico dei progetti

A Polla c’è molta attenzione in merito al destino delle scuole e alla loro destinazione. Molti edifici sono, infatti, sottoposti a lavori. Il sindaco Rocco Giuliano fa il punto della situazione durante il consiglio comunale. Il primo cittadino ha comunicato in Consiglio lo stato di alcuni lavori pubblici e le date di ultimazione degli stessi. “Relativamente alla scuola media – fa sapere – essa sarà demolita e ricostruita interamente, con edificio su tre piani di cui il piano terra destinato a servizi. E’ in corso una gara per un costo di circa 3.500.000 euro” . Alla scuola elementare i lavori sono invece già ripresi e saranno ultimati entro giugno, per cui col nuovo anno scolastico le scuole oggi dislocate al Don Bosco vi torneranno”. Una notizia questa attesa da tempo. Inoltre il sindaco ricorda il progetto in essere. “Una parte dell’edificio sarà demolita e trasformata in Piazza”. E da qualche giorno campeggia nei pressi del cantiere il disegno del progetto che comunque attirato curiosità e pareri discordanti. Il sindaco Rocco Giuliano poi si occupa della scuola elementare della frazione di San Pietro. “Dove è stato concesso un finanziamento di trentamila euro per gli infissi ed è in corso di finanziamento un progetto di efficientamento energetico di circa 450.000 euro”. Il primo cittadino invita i consiglieri a prendere visione dei progetti presso la sede comunale”. Dall’opposizione invece arriva l’idea di realizzare dei plastici per farli visionare all’intera popolazione”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *