Scuola, l’emozione del sindaco di Pertosa Caggiano: “Assunto dopo 27 anni di precariato!”

Dopo 27 anni di insegnamento da “precario” il Sindaco di Pertosa, Michele Caggiano, può tirare un sospiro di sollievo: è stato infatti assunto a tempo indeterminato dal MIUR nella Scuola Pubblica Italiana. Il caso del sindaco del piccolo comune del Vallo di Diano dunque può essere citato ad esempio per rappresentare lo stato d’animo dei tanti precari che, dopo anni se non decenni di incertezze, hanno raggiunto l’agognata immissione in ruolo nella scuola. A confermare la “notizia”, non senza un pò di comprensibile emozione, è lo stesso primo cittadino di Pertosa, da noi raggiunto telefonicamente. La notifica da parte del Ministero dell’Istruzione è arrivata pochi giorni fa tramite e-mail, nell’ambito della cosiddetta “Fase C” del piano di assunzioni e di immissioni in ruolo per il 2015/16. “Gentile Michele Caggiano –si legge nella mail- la domanda di partecipazione al piano assunzionale straordinario 2015/2016 previsto dalla Legge 107 del 13 luglio 2015, da Lei presentata tramite “Istanze on line” del M.I.U.R., in qualita’ di aspirante docente inclusa nelle graduatorie ad esaurimento, e’ stata elaborata. Lei è risultato destinatario di una proposta di assunzione. Il documento in formato pdf è presente nel suo archivio personale delle Istanze on Line”. Poche righe attese 27 anni, un tempo infinito di incertezze e precariato. E poi, subito dopo l’accettazione della proposta di assunzione del MIUR, è arrivata l’e-mail di congratulazione di Matteo Renzi: “Gentile Professore, La ringrazio per aver accettato la proposta che il Ministero Le ha formulato ieri.Benvenuto nella comunità delle donne e degli uomini che lavorano a tempo indeterminato per lo Stato. Le faccio i migliori auguri, a nome mio personale e a nome di tutto il Governo…”. Il sindaco di Pertosa insegnerà in provincia di Salerno, anche se ancora non sa dove: l’ufficio scolastico provinciale di Salerno infatti ancora non ha convocato i “nuovi assunti” per la scelta delle sedi disponibili. Quello che è certo è che finalmente Michele Caggiano, dopo 27 anni di precariato, è stato assunto a tempo indeterminato, e insegnerà fino alla pensione lingua “Inglese” presso le Scuole Secondarie di Primo Grado, meglio conosciute come “Scuole Medie”. Ai nostri microfoni il primo cittadino di Pertosa racconta le fortissime emozioni vissute nel ricevere l’attesissima e-mail del MIUR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#