Vallo della Lucania, non ce l’ha fatta l’uomo ferito durante una battuta di caccia

Non ce l’ha fatta Raffaele Masucci, il cacciatore che era rimasto ferito durante una battuta di caccia, a Laureana Cilento. E’ morto stamattina presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania: le condizioni dell’uomo, originario di Felitto e residente a Castellabate, si erano aggravate ulteriormente a causa di una grave infezione. Il 62enne lascia una moglie e due figli. Masucci fu ferito durante una battuta di caccia al cinghiale da un colpo di fucile esploso involontariamente da un amico, che è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli diretta dal tenente Francesco Manna.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#